Home Glossario

Ci sono 408 termini in questo glossario.
Cerca nel glossario (sono permesse le espressioni regolari):
Comincia con Contiene Frase esatta
All | | A | B | C | D | E | F | G | I | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V

L

Termine Definizione
LEASING
È un contratto di locazione, mediante il quale una società specializzata, dietro pagamento di un canone periodico, fornisce la disponibilità di attrezzature, macchinari, beni strumentali ed anche veicoli, con la possibilità, per il contraente in regola col pagamento del canone, di acquisire il diritto di proprietà, mediante il pagamento di una quota di riscatto, al termine del contratto di locazione. A tutela dei propri interessi la società di leasing impone una copertura assicurativa normalmente "all risks" (vedi), con pagamento del premio a carico del conduttore.
LEGGE DEI GRANDI NUMERI
Teorema tipico della scienza statistico-attuariale che sta alla base del calcolo delle probabilità. Essa consente all’assicuratore la previsione sull’andamento futuro dei rischi assicurati e, dunque, la precisa determinazione del premio. Secondo la legge dei grandi numeri, la probabilità che la frequenza futura di un rischio (ad esempio, il rischio di incendio di una abitazione) sia pressochè uguale alla frequenza osservata nel passato per il medesimo rischio (il numero di incendi di abitazioni già verificatisi) è tanto maggiore quanto più grande è il numero delle osservazioni effettuate (in altri termini, quanto più elevato è il numero dei sinistri considerati).
LEGITTIMA DIFESA
Non è responsabile chi cagiona il danno per legittima difesa di sè o di altri. Nel Ramo Infortuni non costituisce motivo di reiezione del danno. In termini tecnico-giuridici costituisce esimente di responsabilità, così come l'incapacità e lo stato di necessità. (Art. 2044 C.c.).
LESIONI PERSONALI COLPOSE
Commette reato di lesioni personali colpose chi, senza volontà e intenzione di commettere alcun reato, provoca lesioni ad una persona.
LETTERA DI DISDETTA
Qualora il contraente intenda rinunciare alla prosecuzione di un contratto di assicurazione, è tenuto a manifestare la propria volontà all'impresa inviandole, nei termini e con i modi contrattualmente stabiliti (abitualmente per raccomandata), una lettera di disdetta. Questa deve essere tempestiva, ossia deve essere spedita prima che siano decorsi i termini citati, almeno 15 giorni prima della scadenza (ai sensi di Legge) e deve contenere tutti gli elementi atti a identificare la polizza cui si riferisce. La disdetta è pienamente valida anche quando inviata all'agenzia con la quale è stato stipulato il contratto. Vedi DISDETTA, TACITO RINNOVO.
LIBERALIZZAZIONE DELLE TARIFFE
In esecuzione delle norme comunitarie sulla libertà di concorrenza, dal 1995 è stato abbandonato il regime di approvazione ministeriale delle tariffe Vita e R.C. auto.
LINK IPERTESTUALE
Collegamento che consente all'utente di spostarsi da un documento all'altro della rete ipertestuale costituita dal World Wide Web (tratto da "il dizionario internet e dei termini di informatica").
LIQUIDATORE (SINISTRI)
Collaboratore autonomo o dipendente di un’impresa di assicurazione incaricato di quantificare sul piano economico il danno verificatosi in conseguenza di un sinistro e di disporre il relativo pagamento.
LIQUIDAZIONE (SINISTRI)
Materiale procedura di risarcimento di un danno, attraverso la quale si perviene all'accertamento ed al pagamento del danno stesso
LIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA
Procedura concorsuale disposta dall’Autorità amministrativa e che porta all’eliminazione dell’impresa di assicurazione dal mercato. La dichiarazione della liquidazione coatta amministrativa può essere determinata da una molteplice serie di fattori, fra i quali, innanzitutto, lo stato di insolvenza dell’impresa.
LOSS RATIO (RAPPORTO SINISTRI A PREMI)
Indicatore primario di economicità della gestione tecnica di un’impresa di assicurazione. Consiste nel rapporto fra i sinistri di un esercizio ed i premi di competenza del medesimo esercizio.
LUCRO CESSANTE
È il mancato accrescimento patrimoniale, temporaneo o permanente, totale o parziale, conseguente al verificarsi del sinistro e solitamente, a titolo di perdita di capacità lavorativa, oppure (ma solo come configurazione temporanea) per la forzata disattivazione di una fonte di reddito.
WILLIS

Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti, anche di profilazione, legati alla presenza di social plugin, e di altri elementi utili alla navigazione. Se vuoi ulteriori informazioni sui cookie utilizzati nel sito e leggere come disabilitarli, leggi la nostra informativa estesa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all\'uso dei cookie Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra privacy policy.

Accettare i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information