Home Glossario

Ci sono 408 termini in questo glossario.
Cerca nel glossario (sono permesse le espressioni regolari):
Comincia con Contiene Frase esatta
All | | A | B | C | D | E | F | G | I | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V

All

Termine Definizione
AGGRAVAMENTO (DEL RISCHIO)
Si ha aggravamento del rischio quando, dopo che è stato stipulato un contratto di assicurazione, avvengono mutamenti imprevedibili che incidono in modo stabile e durevole sulla gravità e intensità del rischio e che aumentano la probabilità del verificarsi del rischio. L’assicurato ha l’obbligo di segnalare immediatamente l’avvenuto aggravamento del rischio all’assicuratore. Siccome l’aggravamento del rischio determina una situazione nuova e più pesante per l’assicuratore, quest’ultimo ha la facoltà di recedere dal contratto se l'aggravamento è tale che non avrebbe stipulato il contratto, mentre ne ha la facoltà dopo 15 giorni se la nuova situazione avrebbe comportato un maggior premio (Art. 1898 C.c., Art. 522 C.d.n.).
WILLIS

Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti, anche di profilazione, legati alla presenza di social plugin, e di altri elementi utili alla navigazione. Se vuoi ulteriori informazioni sui cookie utilizzati nel sito e leggere come disabilitarli, leggi la nostra informativa estesa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all\'uso dei cookie Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra privacy policy.

Accettare i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information